Title Image

Abilitazione multi engine piston MEP (A)

Privilegi e condizioni

Conseguire l’abilitazione per classe su aeroplano bimotore a pistoni , o class rating multi-engine piston aeroplanes (land) CR MEP (A)(land), che abilita il possessore ad esercitare tutte le attività consentite dalla licenza che detiene ed operare come pilota responsabile su velivoli bimotori a pistoni certificati per classe.

Requisiti per l’iscrizione

  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età, oppure averne compiuti sedici, ed avere l’assenso di chi esercita la patria potestà.
  • Essere in possesso del certificato di idoneità psico-fisica, rilasciato dall’Istituto di Medicina Legale dell’Aeronautica Militare.(Visita medica di I o II Classe)
  • Aver completato almeno 70 ore come PIC (Pilota Responsabile) su aeroplani monomotore.

Requisiti per il conseguimento dell’abilitazione

  • Aver compiuto 17 anni.
  • Aver concluso il corso teorico e superato il relativo Check di controllo presso l’ATO Vercelli.

Addestramento

Il corso teorico prevede l’effettuazione di minimo 7 ore di lezione in aula per una durata indicativa di 2 settimane.  Tutte le lezioni possono essere seguite in videoconferenza da casa con una connessione internet veloce.
Una volta terminato il corso il responsabile dell’addestramento teorico (CTKI) o l’istruttore che ha tenuto il corso, sottoporrà ogni allievo ad un check di controllo.

Al completamento delle lezioni teoriche, l’allievo sarà assegnato ad un Istruttore di volo, il quale avrà la responsabilità di gestire l’addestramento di volo. Ogni allievo, in base alla propria disponibilità, effettuerà le prenotazioni dei voli tramite l’istruttore.

L’attività di volo minima è di 6 ore di volo cosi suddivise:

  • Almeno 2 ore e 30 minuti di attività a doppio comando durante le quali l’allievo riceverà l’addestramento essenziale per pilotare l’aeroplano nelle normali condizioni operative.
  • Almeno 3 ore e 30 minuti di attività a doppio comando durante le quali l’allievo riceverà l’addestramento essenziale per pilotare l’aeroplano nelle condizioni operative di emergenza.

L’esame pratico viene effettuato presso l’aeroporto di Vercelli e su aeroporti limitrofi (es. Biella) con un esaminatore interno all’ATO, che deciderà l’idoneità dello stesso a conseguire l’abilitazione.

L’esame pratico consiste in:

  • Un colloquio a terra tra il candidato e l’esaminatore per valutare il livello di conoscenza delle procedure legate al volo (lettura dei bollettini meteorologici, precauzioni di sicurezza, ecc.).
  • Una prova in volo, della durata di almeno un ora, che prevede la preparazione del volo, le procedure di partenza, alcuni esercizi base (salite, discese, virate, stalli, ecc.), le procedure anormali e di emergenza, le manovre di volo basico strumentale ed il volo asimmetrico.

Costi

I costi riportati sono da considerarsi come minimi e possono essere soggetti a variazioni in funzione del costo del carburante.
Il costo del corso teorico deve essere versato interamente all’atto dell’iscrizione alla scuola. Il costo delle ore di volo può essere saldato dopo ogni singola missione di volo.

Per poter iniziare il corso è necessario essere iscritti presso l’Aero Club ed aver versato la relativa quota annuale socio. Se si intende solo ottenere l’abilitazione e non si è soci dell’Aero Club Vercelli si deve pagare una quota di segreteria. Questa quota non dà diritto poi a volare con gli aeroplani della scuola.